Giovani missionari in formazione

Giovani missionari in formazione

La comunità di Lima è una delle sedi che ospita i giovani studenti missionari. Si preparano alla futura vita missionaria e a rispondere alla chiamata di Dio alla donazione totale a Lui, attraverso un percorso formativo specifico in comunità e lo studio della Teologia presso la facoltà teologica in centro città.

 

Margherita Coralli per diversi anni è stata formatrice a Lima e nel video che segue presenta brevemente alcuni tratti dell’esperienza.

Nella stessa comunità convivono dunque sia i missionari impegnati attivamente nelle attività pastorali, sia questa “comunità di formazione”. P. Massimo Sandrinelli, conclusa la formazione a Lima, racconta:

“Fare la formazione in missione è bellissimo perché ti dà la possibilità di mettere in pratica tutti i giorni quello per cui ti stai formando, ciò che impari. Soprattutto nella pastorale parrocchiale si possono fare belle esperienze. I giovani in formazione iniziano a seguire i gruppi giovanili, o contribuire alle attività della pastorale sociale o in altre pastorali che permettono di prepararsi per essere inviati ‘ad gentes’ in altri Paesi.

Lo studio della teologia a contatto con religiosi di diversi istituti e nazionalità permette confronti e scambi arricchenti. Anche l’inculturazione realtà peruviana è più rapida e più profonda vista la piena immersione nel contesto.”

 

Nel percorso formativo in missione ci sono anche delle sfide importanti:

“Occorre vigilare continuamente nel conciliare la dimensione della formazione, della preghiera e del rapporto con Dio le attività pastorali e missionarie. Con una missione inserita in una periferia caotica e povera occorre attenzione: è importante garantire anche momenti di solitudine, silenzio, tranquillità, ma ne vale la pena! Facendolo bene, è molto arricchente”.

Italiano