Un grazie lungo 40 anni

Domenica 19 settembre abbiamo lodato e ringraziato Dio per i 40 anni di vita della Comunità Missionaria a Villaregia

Sono arrivati tanti amici, volontari, membri dei Gimvi e simpatizzanti, per celebrare come famiglia i 40 anni di vita della Comunità Missionaria di Villaregia e salutare P. Giorgio Parenzan, che dopo 9 anni di servizio qui, si sposterà nella sede di Lonato del Garda (BS) come vice presidente dell’Opera.

È stato un incontro molto partecipato, la possibilità di stare all’aperto ha aiutato nonostante un po’ di pioggia.

La giornata è iniziata con i canti e la condivisione di varie testimonianze che hanno ripercorso, simbolicamente, alcune fasi dei primi 40 anni della nostra storia: chi ha iniziato la vita fraterna nel 1981, volontari, missionari e sposi insieme; chi si è aggiunto alla famiglia negli anni successivi, mosso dagli stessi ideali; alcuni volontari e collaboratori, che in diversi luoghi, amano il nostro carisma e lo vivono nel quotidiano; le generazioni più giovani che a diversi livelli appartengono alla Comunità e ne hanno abbracciato lo stile di vita.

Questa la sintesi di quanto ha condiviso P. Roberto Atzeni, uno tra i missionari “storici” qui a Villaregia:

Oggi celebriamo 40 anni ma quanto è fondamentale ritornare alle radici, alle origini e trarre da loro la linfa vitale! Grazie! Auguri a tutti perché tutti noi facciamo parte di questa Famiglia voluta da Dio!

 

Ecco come Nicola e Michela Giordano, sposi missionari, narrano l’incontro avvenuto con la Comunità nel 1996:

Da subito abbiamo sentito che lo stile di vita che qui si viveva era vicino a quello che pensavamo noi per la nostra famiglia: la vita di comunione, condividendo il tempo, le risorse, le capacità, dando tempo al nostro dialogo e alla relazione… affidandoci alla Provvidenza, credendo così alla paternità di Dio.

 

Sono belle le parole dette da Debora, che da tanti anni fa parte dei membri aggregati della Comunità:

Questi sono i due “colori” che ho assaporato e vissuto nella Comunità e per i quali ringrazio. La bellezza e la gioia di stare con gli altri e condividere la vita (ci sono amicizie nate negli anni che sono rimaste intatte). Ciò mi fa capire il percorso di crescita fatto e la Vita che scorre. E poi il colore della missione, grazie al carisma della Comunità ho conosciuto le realtà presenti in varie parti del mondo, come a Lima dove ho vissuto un’esperienza di servizio di 3 mesi qualche anno fa, incontrando un popolo e una cultura differenti, ma uniti dallo stesso cielo, dallo stesso Dio e dall’amore per l’altro.

 

Alle 12 abbiamo celebrato la Santa Messa presieduta da P. Giorgio che, oltre a ringraziare per questi 40 anni di storia, ha salutato le persone arrivate per la sua partenza verso la Comunità di Lonato del Garda.

 

 

Ecco alcune frasi dell’omelia che P. Giorgio ha rivolto a tutti: “Condivido tre parole che mi aiutano a fare sintesi di questa giornata: ricorda, ravviva il dono di Dio, custodisci. È importante innanzitutto fare memoria della strada fatta assieme per lodare Dio, ma è un dono che va continuamente ravvivato e solo Dio ci può aiutare a farlo anche davanti ai cambiamenti che ci circondano nella società; ciascuno di noi, inoltre, è chiamato a custodire questo dono, tutti noi riuniti qui, giovani e meno giovani, perché questa vita di comunione, missione e Provvidenza, sia per tutti i fratelli”.

Sento un po’ di timore ovviamente per l’inizio di una nuova esperienza, vi chiedo di pregare per me. Villaregia è entrata nel mio cuore e vi ringrazio. Sento gratitudine per la fedeltà di Dio e per l’amicizia con tutti voi, con tanti”.

Tra le persone presenti alla celebrazione, anche la sindaca di Porto Viro, Maura Veronese, che ha omaggiato la Comunità con due targhe, una per i 40 anni di presenza della Comunità nel territorio e una per P. Giorgio, con amicizia e riconoscenza.

Durante la messa abbiamo pregato e ascoltato un grazie da parte dei missionari e missionarie che quest’anno hanno celebrato i 25 anni dalla loro consacrazione: Bruna Crocco, Ivana Gaspari, Daniela Tosetto, Patrizia Rigato, Bruna Fantin, Roberto ed Elsa Carnera, P. Paolo Motta in visita in famiglia in questi giorni.

Dopo il pranzo in giardino, il pomeriggio si è concluso con la testimonianza ed i racconti missionari di P. Paolo dal Burkina Faso, dove in questi anni è stato presente assieme alla Comunità ad Ouagadougou.

Ringraziamo di cuore chi ha partecipato a questa festa di famiglia, ma anche a tutti gli altri amici e collaboratori, membri aggregati e volontari che dalle loro case in questo tempo gioiscono e lodano Dio Trinità, con uno sguardo d’amore sempre rivolto ai più poveri e bisognosi.

Grazie a ciascuno per essere parte di questa storia!

 

Articoli correlati

Festa amici della missione

Con il tema “In cammino insieme per proclamare il Vangelo ad ogni creatura” ci siamo ritrovati per condividere l’amore ai più poveri e celebrare assieme dopo 2 anni

Leggi Tutto »

Contatti

Comunità Missionaria di Villaregia

Fraz. Villaregia, 16 – 45014 Porto Viro (Ro)

Tel: 0426/325032 – e-mail: info.vi@villaregia.org