Centro de Acolhida Betânia: chi ama accoglie

In Brasile la pandemia ha chiuso le porte del centro di accoglienza per minori ma non ha fermato i corsi. Le attività infatti sono proseguite in modalità online

Da gennaio 2021, vedendo lo sviluppo della pandemia da COVID-19 nella città di Belo Horizonte, abbiamo compreso che per tutto il primo semestre, e probabilmente anche oltre, non sarebbe stato possibile riprendere le attività presenziali al Centro de Acolhida Betânia. Così, insieme agli insegnanti ed educatori del Centro, abbiamo pensato a una alternativa.

È nata così l’idea di modificare le attività, organizzando laboratori online e fornendo materiale didattico e un cesto per la merenda a bambini e adolescenti.

Due partecipanti ai laboratori con il kit didattico fornito dal Centro

Sono 5 i laboratori avviati:

  • di sport, che ha visto la partecipazione di 30 adolescenti
  • di danza moderna, con 28 partecipanti
  • di capoeira, seguito da 24 adolescenti
  • di danza classica, con 20 partecipanti
  • di arte, seguito da 20 partecipanti
  • di musica e percussioni, che ha visto la partecipazione di 44 adolescenti divisi in 4 turni

Ogni laboratorio prevede 2 turni quotidiani, uno al mattino e uno al pomeriggio. Per permettere ai partecipanti di seguire da casa le lezioni, abbiamo consegnato loro dei kit, con gli attrezzi utili a seconda del laboratorio scelto.

Il kit didattico per il laboratorio di arte

Nel laboratorio di danza è stato dato particolare rilievo all’utilizzo di cose già presenti in casa per realizzare piccole coreografie e trasmettere ai bambini l’amore per la danza, soprattutto per quelle tipiche brasiliane.

L’accompagnamento delle famiglie

Oltre alle attività ludiche e ricreative, l’iniziativa prevede anche l’assistenza psicologica per i partecipanti. La psicologa realizza incontri con piccoli gruppi di 4 bambini e di 4 adolescenti per trattare tematiche legate alla loro attuale esperienza di vita. Attraverso il metodo della terapia di gruppo, l’obiettivo è aiutare a rafforzare la psicologia di ognuno. In caso di necessità si affrontano anche sedute individuali.

Un altro aspetto molto importante è l’accompagnamento delle famiglie, che avviene sotto la guida della psicologa per affrontare questioni relative alla genitorialità e alle relazioni familiari.

Una delle 24 famiglie a cui è stato consegnato il tablet per seguire le lezioni

Superare il digital gap

Uno dei problemi principali nello svolgimento delle lezioni online è la mancanza di supporti digitali nelle famiglie o l’impossibilità economica di poterne acquistare uno. Per questo abbiamo individuato 24 famiglie più povere, i cui figli da oltre un anno erano esclusi dalla didattica online per mancanza di computer o tablet.

Grazie alla collaborazione dell’associazione Crossing Borders, abbiamo consegnato a ogni famiglia 1 tablet in comodato d’uso e formato i ragazzi sull’utilizzo e la manutenzione di questi apparecchi. Alla fine di questa esperienze i tablet rimarranno nella disponibilità del Centro Betânia per essere offerti ad altri ospiti che ne avranno bisogno.

La testimonianza

Fernanda, mamma di Ana Luiza
Quando il Centro di accoglienza ha proposto i laboratori online qualcosa è cambiato. Mi è arrivata la notizia dell’inizio delle attività on-line da parte della coordinatrice, avevo quasi paura a fare questa proposta a mia figlia perché immaginavo l’avrebbe rifiutata, come spesso succedeva con le lezioni a scuola. Quando le ho parlato e ha saputo che era una proposta del Centro de Acolhida Betânia, ho subito visto in lei quella gioia che sempre ha quando partecipa alle attività del centro.

Ha scelto di iscriversi al laboratorio di danza urbana del lunedì e, come per miracolo, ogni domenica sera mi ricorda di svegliarla per seguire la lezione e il sabato insieme cerchiamo il materiale richiesto o mi mostra tutto quello che ha imparato.

È davvero cambiato il suo modo di vivere la sua settimana. Anche io ho partecipato a due lezioni di danza nei giorni in cui ero in casa e mi è piaciuto molto.

Articoli correlati

Perché nessuno resti indietro

Aggiornamenti dalla Comunità di Belo Horizonte impegnata nell’aiuto a chi è più indifeso durante l’emergenza dovuta al diffondersi del Coronavirus Nella città di Belo Horizonte

Leggi Tutto »

Contatti

BELO HORIZONTE MG – BRASIL
Tel: 0055/31/33831545 – e-mail: info.bh@villaregia.org  

Centro de Acolhida Betânia
Cipriano de Carvalho, 574 Cinquentenário
30570-020, BH – MG
http://www.centroacolhidabetania.org/